giovedì 15 marzo 2012

POLPETTE DI VERDURE CON SALSA ALLO YOGURT AL CURRY

Complice una cena con amiche a dieta e una con faccia dolorante post dentista, mi sono dovuta inventare su due piedi una cena light e morbida.

Quindi gli ho fatto una semplicissima pasta con broccoli più crema di broccoli (con poco olio e poco sale già proposta qui) e queste polpettine di verdure che si possono servire sia come antipasto che comò secondo.

Facilissime e velocissime, per mangiare verdura cotta a vapore in modo alternativo, cotte al forno quindi senza grassi e accompagnate da una salsa di yogurt greco aromatizzato al curry, devo dire che sono molto piaciute.. e chi c'era è pregato di confermare...please!!! :) così racconto commenti nuovi!!! le penso tutte....



ingredienti per 4 persone:

(verdure a piacere a seconda delle persone anche quantità diverse)

4 patate
3 carote
2 zucchine grandi
1 porro
1 pizzico di sale 
1 uovo
4 manciate di pane grattugiato fine
1 cucchiaio di olio evo
1/2 bicchiere di acqua
yogurt greco bianco a piacere
2 cucchiaini di curry indiano



Mettete in una vaporiera (se non l'avete ad esempio ma avete una pentola per la pasta con il cestello per scolarla và bene anche quella, mettete 4 dita d'acqua dentro coprite e si trasforma in vaporiera, oppure comprate il cestellino a parte lo vendono in tutti i negozi di casalinghi, ragazzi al cottura a vapore è una svolta!) le verdure.

Io per comodità e per tempo le ho tagliate a tocchetttoni grossi prima e le ho messe già tagliate nella vaporiera, le ho fatte cuocere circa 20 minuti in modo che diventino belle morbide.

Poi nella wok o in una padella bella grande e larga ho messo un filo d'olio evo e il porro che ho poi sfumato con un mezzo bicchiere d'acqua e fatto cuocere 2 minuti, ho poi aggiunto le verdure e fatto saltare tutto insieme altri 2 minuti aggiungendo il pizzico di sale.

Ora mettete le verdure dentro ad un contenitore con un uovo e amalgamate il tutto con le mani, unite il pane grattugiato e amalgamate ancora fino a che non avete un composto sodo ma morbido, un pò si appiccicherà alle mani, è normale ma così restano più morbide.

Attenzione: se aggiungete troppo pane grattugiato e diventano troppo asciutte mettete un goccio di latte.

Adesso fate delle polpettine con le mani e posizionatele sulla placca del forno rivestita con la carta in modo che non si attacchino, io ho usato forno ventilato a 180° per circa 20 minuti.
Ricoprite le polpette con un pò di pane grattugiato per fare la crosticina se vi va', altrimenti senza.

mentre cuociono le polpette preparate la salsa con 4 cucchiai di yogurt greco e due cucchiaini di curry indiano mescolate bene con un pizzico di sale e ora...immergete le polpette dentro ;)

Sono sicura che farete un figurone, promesso! 

Variante se non vi piace il curry, fate la salsa aggiungendo prezzemolo, basilico, paprika o la spezie che vi piace di più!



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...